___________
  • Slide Barra

San Ferdinando di Puglia, “E...state in città”: ecco il cartellone degli eventi in programma ad agosto

SAN FERDINANDO DI PUGLIA - Inclusione sociale, cultura, divertimento e spettacolo, infarciti di musica, sport, cinema, teatro e giochi: la ricetta dell’estate sanferdinandese punta a soddisfare il palato di bimbi, giovani ed anziani, in un’escalation che condurrà alla festa di San Ferdinando Re. Per la prima volta realizzate con la collaborazione attiva dell’amministrazione comunale al fianco del Comitato festa patronale, le celebrazioni per il Santo protettore saranno allietate dalle note dell’Orchestra Italiana di Renzo Arbore. (Leggi Programma)

Il ricco cartellone d’agosto propone 24 date variegate, all’insegna del coinvolgimento e della riscoperta del territorio. Si parte con la festa per i bimbi in Piazza della Costituzione l’1 agosto, passando dalla contemplazione delle stelle la sera di San Lorenzo nello scenario suggestivo di Cava Cafiero. Eventi anche in Piazza Di Vittorio, Monsignor Gallo, Fiamme Gialle e presso il centro sociale “Generazione Insieme”, a testimonianza del massimo coinvolgimento della città, per spazi, fasce anagrafiche ed esigenze sociali.

Un cartellone, realizzato velocemente, a 40 giorni dall’insediamento e con i noti problemi di bilancio legati a contenziosi pendenti ereditati. «Ringrazio tutti i consiglieri comunali ed i componenti della Giunta, a cominciare dall’assessore alle Politiche sociali e culturali, Cinzia Petrignano - fa sapere la sindaca Arianna Camporeale -. Grazie all’impegno e la collaborazione di ciascuno abbiamo pensato a tutte le fasce d’età senza dimenticare la sensibilizzazione sociale al fianco dei disabili, contro la violenza di genere. Sarà un agosto all’insegna dello stare insieme, divertendoci e riappropriandoci degli spazi cittadini, aspettando la festa patronale. Per la prima volta l’amministrazione non si limiterà al solito contributo, ma entrerà attivamente nell’organizzazione, al fianco dell’instancabile comitato per la festa di “San Ferdinando Re”».

Comunicato Stampa