Interventi al cimitero comunale per ottimizzare spazi e servizi

SAN FERDINANDO DI PUGLIA - Al cimitero comunale sono in corso operazioni per ottimizzare lo spazio disponibile. La consigliera delegata, Ottavia Dipaola, ha confermato: «Sono stati liberati 20 loculi dei 700 disponibili ed entro due mesi partiranno 189 estumulazioni per liberare spazio». Queste azioni sono dirette a migliorare l'efficienza dei servizi cimiteriali.

Dopo un periodo di attesa, l'amministrazione ha intrapreso misure concrete in risposta alle sollecitazioni dei cittadini. Dipaola ha precisato: «Questa amministrazione ha posto mano ad una questione che attendeva da almeno sette anni». Oltre ai loculi liberati, sono in programma 16 nuovi loculi.

Le quattro confraternite locali gestiranno i loculi che verranno liberati dopo il canonico periodo di 25 anni dalla tumulazione, ai quali si aggiungeranno le nuove realizzazioni.

Inoltre, per i feretri non mineralizzati post periodo in loculo, è necessario liberare ulteriore spazio per la sepoltura. A riguardo, la consigliera ha annunciato: «È partita la gara che porterà a gennaio a liberare 189 posti per esumazioni, escavazione fosse e raccolta di rifiuti cimiteriali».

Redazione CorriereOfanto.it