Istituito il Gruppo FAI “Tavoliere Ofantino”. Obiettivo: valorizzare il patrimonio culturale e ambientale del territorio

TRINITAPOLI - Con delibera del consiglio regionale FAI Puglia (Fondo Ambiente Italia), presieduto da Saverio Russo, istituito il Gruppo FAI “Tavoliere Ofantino”, che comprende i Comuni di Trinitapoli, Margherita di Savoia e San Ferdinando di Puglia. Il ruolo di coordinatrice è stato affidato ad Angela Miccoli, già presidente della sezione di Trinitapoli dell’Archeoclub d’Italia, che sarà affiancata dai componenti del direttivo composto da rappresentanti dei tre Comuni: Mariagrazia Miccoli, Sabrina Damato, Rachele Loffredo, Stefania Bafunno e Mariangela Sivo. (Foto)

La nascita del nuovo gruppo FAI è corollario di una serie di iniziative messe in campo dal nucleo operativo territoriale già in occasione delle Giornate FAI per la Scuola 2021 e delle Giornate FAI di Primavera 2022, eventi che hanno visto protagonisti alunni e docenti degli istituti di istruzione superiore del territorio in collaborazione con enti e associazioni presenti nei Comuni di Margherita, San Ferdinando di Puglia e Trinitapoli.

La cerimonia inaugurale della nascita del gruppo FAI si è svolta presso il Liceo “Dell’Aquila-Staffa” di Trinitapoli, durante la quale è stata donata alla Biblioteca comunale “Mons. Vincenzo Morra” di Trinitapoli una copia della pubblicazione sulla prima campagna di scavi a Salapia e Salpi 2013-2016. Al gruppo FAI Tavoliere Ofantino, l’augurio di un lungo e proficuo impegno in favore della valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale del territorio.

GAETANO SAMELE