___________
  • Slide Barra

Convegno sul sistema integrato Zerosei, la cui sperimentazione in Puglia parte da Margherita di Savoia

MARGHERITA DI SAVOIA - Una delle novità più importanti del Decreto Legislativo n. 65 del 2017, in attuazione della riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione, è l’introduzione dei Poli per l’Infanzia: si tratta di strutture particolari che accolgono in un unico edificio sia aule e servizi per la fascia d’utenza da 0 a 3 anni, sia quelli per i bambini sino a 6 anni. Il primo Polo per l’Infanzia in Puglia è attualmente in fase di realizzazione a Margherita di Savoia e pertanto l’amministrazione comunale, in collaborazione con l’Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione, ha promosso un convegno che si terrà martedì 4 ottobre con inizio alle 11.00 presso l’Auditorium del Liceo “Aldo Moro” in Via Vanvitelli dal titolo “Il sistema integrato Zerosei: una riforma strutturale del mondo dell’educazione e dell’istruzione”. (Programma)

Dopo i saluti istituzionali da parte del Sindaco di Margherita di Savoia, avv. Bernardo Lodispoto, e dei rappresentanti sindacali di categoria ci saranno gli interventi dei relatori: a tale scopo sono stati invitati il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Puglia dott. Giuseppe Silipo, la dott.ssa Cristina Sunna della Sezione Istruzione e Università della Regione Puglia, la Dirigente dell’Istituto Comprensivo “Papa Giovanni XXIII - G. Pascoli” dott.ssa Margherita Di Pumpo, il responsabile UTC Margherita di Savoia e progettista del Polo per l’Infanzia arch. Pier Paolo Camporeale mentre le conclusioni saranno a cura del dott. Giacinto Capodivento dell’Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione. Modera i lavori il giornalista Siro Palladino.

«Il Sistema Integrato Zerosei - dichiara il sindaco Bernardo Lodispoto - rappresenta una importante riforma di tipo strutturale in materia di educazione ed istruzione: tra i suoi obiettivi, il sostegno alla funzione educativa delle famiglie, favorire l’inclusione e facilitare il compito dei genitori, in particolare se entrambi hanno impegni di natura professionale. Nonostante la pandemia, grazie all’impegno dell’assessore alla cultura e all’istruzione Mario Braccia la nostra amministrazione comunale ha dato il massimo sostegno alle politiche educative e della famiglia ripristinando nel 2019 la Sezione Primavera dopo alcuni anni di assenza, offrendo gratuitamente il servizio alle famiglie della nostra città. A Margherita di Savoia sorgerà il primo Polo d’Infanzia in tutta la Puglia: i lavori per la realizzazione del plesso, attualmente in fase di costruzione a Città Giardino/Isola Verde, proseguono con celerità. Si tratta di un avvenimento molto importante per la vita della nostra comunità perché si rivolge alle famiglie con bambini piccoli e getta uno sguardo sul futuro, rivitalizzando un quartiere che per molti anni è stato completamente dimenticato dalle precedenti amministrazioni comunali».

UFFICIO COMUNICAZIONE STAFF DEL SINDACO