___________
  • Slide Barra

Arresto dopo l’omicidio a Margherita di Savoia, il prefetto Riflesso ringrazia i Carabinieri

BARLETTA - Il Prefetto di Barletta Andria Trani, Rossana Riflesso, ha espresso compiacimento nei confronti degli uomini del Comando Provinciale dei Carabinieri, guidati dal Col. Alessandro Andrei con il supporto del Ten. Col. Pasquale De Corato, per aver sottoposto a fermo, a seguito di articolate ricerche, il giovane 17enne reo confesso dell’omicidio di un uomo di origini marocchine, senza fissa dimora, avvenuto nella serata di ieri a Margherita di Savoia. (Leggi)

“Ringrazio l’Arma dei Carabinieri, ed in particolare gli uomini della Compagnia di Barletta, competente per territorio, per le accurate attività di indagine di queste ore, anche con l’ausilio delle immagini del sistema di videosorveglianza, volte ad individuare il responsabile del barbaro omicidio di ieri a Margherita di Savoia, che nel frattempo ha deciso di costituirsi - ha dichiarato il Prefetto Riflesso -. Si tratta di un episodio brutale, rispetto al quale era doveroso assicurare alla giustizia il responsabile. Nei prossimi giorni riuniremo nuovamente i vertici provinciali delle Forze di Polizia per innalzare il livello di attenzione nel territorio margheritano, fortemente scosso da quanto accaduto”.  

Comunicato Stampa Prefettura di Barletta Andria Trani