___________
  • Slide Barra

A Margherita di Savoia inaugurate tre nuove stazioni di ricarica per veicoli elettrici

MARGHERITA DI SAVOIA - Anche il Comune di Margherita di Savoia sposa la mobilità sostenibile a zero emissioni grazie ad Enel X Way. La cittadina pugliese è stata inserita nel piano di sviluppo di Enel X Way, la business line globale del Gruppo Enel che offre soluzioni innovative a supporto della mobilità elettrica, con l’attivazione di tre nuovi punti di ricarica per veicoli elettrici.

Enel X Way ha installato tre infrastrutture di ricarica di cui una Pole in via Risorgimento (nei pressi del Palazzo di Città) e due Fast HPC in via Amerigo Vespucci (nel parcheggio nei pressi della scuola Galante) e Piazza I Maggio (adiacente Corso Vanvitelli). La FAST in particolare è una stazione complessa e all’avanguardia, dotata di due punti di ricarica, che consente la ricarica contemporanea di 4 veicoli elettrici, con una potenza fino a 150kW per singolo connettore. Una tecnologia che garantisce un pieno di energia in poco tempo, compatibile con tutti i veicoli elettrici in commercio e nel rispetto dei più alti standard di sicurezza.

“Questa soluzione propostaci da Enel X Way - dichiara il Sindaco di Margherita di Savoia avv. Bernardo Lodispoto - ci permette di adottare una soluzione che va incontro al principio di mobilità agile all’interno del Comune nel rispetto dell’ambiente e delle necessità dei cittadini che utilizzano veicoli elettrici. Gli impianti che andiamo ad inaugurare seguono tutte le indicazioni tecniche di Enel X Way che prevedono l’installazione delle colonnine nelle immediate vicinanze di cabine elettriche preesistenti e saranno un utilissimo strumento per tutti coloro che hanno scelto o pensano di scegliere veicoli ad emissioni zero”.

“Enel X Way - afferma Pietro Camardella, responsabile territoriale Public Sales - è protagonista della svolta green dei trasporti, grazie ad un importante piano nazionale d’installazione di infrastrutture di ricarica che prevede una copertura capillare di tutte le regioni italiane. Abbiamo voluto accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica anche nel comune di Margherita di Savoia che con le sue famose saline - le più grandi d'Europa e le seconde nel mondo, riconosciute come riserva naturale - si aggiunge così alle città portabandiera della mobilità green”.

L’installazione di questi punti di ricarica va ad aggiungersi ai circa 50 Punti di Ricarica sparsi su tutto il territorio della provincia adriatica e ai quasi 900 complessivi sparsi su tutta la regione Puglia. Al taglio del nastro da parte del sindaco Lodispoto era presente anche il responsabile affari istituzionali Enel Italia spa per la Puglia, dott. Angelo Di Giovine, che ha dato atto al Comune di Margherita di Savoia di aver saputo cogliere al volo l’opportunità di questa importante svolta ecologica e tecnologica.

UFFICIO COMUNICAZIONE STAFF DEL SINDACO