___________
  • Slide Barra

Ok dall’Autorità Idrica Pugliese per l’ampliamento delle reti in Zona Orno: a breve il via dei lavori per un finanziamento di ulteriori 520mila euro

MARGHERITA DI SAVOIA - A poco più di due mesi dall’ultimazione dei lavori relativi al sistema di collettamento e riutilizzo in agricoltura delle acque reflue urbane a beneficio degli arenili situati in Zona Orno, giunge un’altra ottima notizia per coloro che si trovano lungo la fascia costiera a nord dell’abitato: l’Autorità Idrica Pugliese ha infatti concesso il nulla osta per l’esecuzione di ulteriori lavori sempre in contrada Orno per la realizzazione di un tronco idrico della lunghezza di 1.150 metri lineari in direzione Margherita di Savoia e della lunghezza di 1.250,00 metri lineari in direzione Manfredonia.

I lavori, per un finanziamento di altri 520mila euro che vanno ad aggiungersi ai 730mila euro erogati nell’ottobre dello scorso anno per i lavori di ampliamento della rete idrica, erano stati richiesti dall’amministrazione comunale di Margherita di Savoia per sovvenire alle necessità dei proprietari degli insediamenti presenti in contrada Orno: la richiesta è stata accolta ed i lavori avranno inizio a breve per concludersi presumibilmente entro un paio di mesi.

«Dopo l’ultimazione di un’opera storica e di fondamentale importanza per i nostri arenaioli, la nostra amministrazione comunale fa segnare un altro importantissimo punto a favore degli utenti per quanto riguarda la fornitura d’acqua degli insediamenti ricadenti nella fascia costiera a nord dell’abitato», dichiara con soddisfazione il Sindaco di Margherita di Savoia, avv. Bernardo Lodispoto, che aggiunge: «Credo di poter affermare senza tema di smentita che nessuna amministrazione ha fatto tanto in favore degli arenaioli e degli utenti di Zona Orno: dopo aver risolto l’antico problema della fornitura di acqua in favore degli arenili attraverso un finanziamento di 900mila euro rivenienti dai fondi del Patto per la Puglia FSC 2014-2020, per la prima volta nella storia della nostra città abbiamo ottenuto il nulla osta per l’ampliamento delle reti idriche a servizio di quella stessa zona, che comporterà un sicuro miglioramento delle condizioni igieniche e sanitarie. La nostra amministrazione richiederà un ulteriore intervento per completare la rete idrica in quella parte del nostro territorio, con l’auspicio che per l’anno nuovo gli interventi possano essere ultimati: saranno presto avviate le procedure per la messa in opera della rete fognaria al fine di valorizzare adeguatamente un’area di grande importanza urbanistica che sarà ricompresa nel nuovo Piano Urbanistico Generale, che ci auguriamo di approvare entro l’anno. Ringrazio per la grande attenzione dimostrata nei confronti del territorio di Margherita di Savoia il dott. Antonio Matarrelli e l’ing. Vito Colucci, rispettivamente presidente e direttore generale dell’Autorità Idrica Pugliese, e la direttrice generale di Aqp dott.ssa Francesca Portincasa che con la loro disponibilità ci hanno permesso di raggiungere questi risultati storici: ancora una volta per noi contano i fatti».

UFFICIO COMUNICAZIONE STAFF DEL SINDACO