Missione cittadina a San Ferdinando di Puglia: avvio della preparazione all’Anno Santo 2025 con i Padri Oblati di Maria Immacolata

SAN FERDINANDO DI PUGLIA - Annunciata dai parroci delle comunità parrocchiali di San Ferdinando Re, B.V.M. del SS. Rosario e Sacro Cuore di Gesù, prenderà il via questa sera, alle ore 19:00, con una celebrazione eucaristica nella Chiesa Madre, la Missione cittadina guidata dai Padri Oblati di Maria Immacolata (OMI) su mandato missionario di S.E. Mons. Leonardo D’Ascenzo. Preceduta da opportuni momenti di preparazione durante l’anno, la Missione, in svolgimento presso le locali comunità parrocchiali, si concluderà domenica 12 novembre con lo scoprimento di una Croce in via Trinitapoli.

“L’obiettivo della Missione - spiega don Mimmo Marrone - è di predisporre gli animi ad accogliere la grazia dell’Anno Santo del 2025, ritrovare nella fede in Gesù Cristo il centro della nostra vita e assaporare nuovamente il gusto di essere la comunità del Risorto. Siamo consapevoli che Dio è da sempre all’opera nell’esistenza di ognuno. Egli non ha disertato il mondo e continua a pronunciare una parola di bene anche su questo mondo, per gli uomini e le donne di questo nostro tempo e del nostro paese.” (Video)

“Egli - sottolinea don Mimmo - è il seminatore che continua a uscire per seminare. Su questa fiducia possiamo ancorare un rinnovato slancio e impegno nell’annuncio del Vangelo, vedendo risuonare nei gesti e nelle parole dei ‘missionari’, la grazia, la delicatezza e la bellezza dello stile di Dio. Dio esce a seminare senza fare scelta preventiva del terreno, come un contadino che sfida l’impermeabilità dell’asfalto, la stretta soffocante delle spine, la durezza delle pietre.

Siamo persuasi - conclude il parroco di San Ferdinando Re - che il Suo gesto gratuito, la Sua pazienza nell’attendere che il seme cresca, il rischio dello spreco che Egli assume, saranno per il nostro paese presagio di una nuova primavera di fede, speranza e amore”. E invita i fedeli sanferdinandesi a pregare per la buona riuscita della missione.

sociale sfp croce

PROGRAMMA:

Sabato 4 novembre: pomeriggio, incontro con i bambini del catechismo e loro genitori nelle tre parrocchie; ore 19, celebrazione eucaristica di apertura della missione in Chiesa madre e mandato missionario di S.E. Mons. Leonardo D’Ascenzo; ore 21, Animazione e Nutella party in piazza della Costituzione.

Domenica 5 novembre: celebrazioni eucaristiche di orario nelle tre parrocchie; ore 21, fiaccolata mariana dalla chiesa del Carmine alla chiesa del Rosario.

Da lunedì 6 novembre a sabato 11 novembre: preghiera del mattino alle scuole e alle fermate degli autobus, caffè con le mamme, visita alle scuole nelle ore di religione, visite agli ammalati, visite alle famiglie, agli ambienti e alle attività commerciali e produttive; ore 19, celebrazioni eucaristiche nelle tre parrocchie.

Lunedì 6 novembre: ore 20, incontri con i giovani nelle case; ore 20, “A cena con un missionario” per gli adulti.

Martedì 7 e mercoledì 8 novembre: ore 20, incontro dei giovani all’auditorium della biblioteca; ore 20, centri d’ascolto per gli adulti nelle famiglie; ore 22, breve tempo di adorazione all’aperto.

Giovedì 9 novembre: ore 20, assemblea dei centri d’ascolto al Sacro Cuore; ore 22, breve tempo di adorazione in villa comunale.

Venerdì 10 novembre: ore 20:30, marcia e liturgia penitenziale, da piazza Mons. Lopez al Sacro Cuore di Gesù.

Sabato 11 novembre: ore 16, festa con i bambini del catechismo e i loro genitori in villa comunale; ore 21, “Luce nella notte” alla chiesa Madre.

Domenica 12 novembre: Celebrazioni eucaristiche del mattino nelle tre parrocchie; ore 12, al piazzale della Lidl per il saluto ai missionari e scoprimento della Croce ricordo alla rotonda di via Trinitapoli.

GAETANO SAMELE

temi missione