La rassegna “Sculture di sabbia, di sole, di Sud” tiene a battesimo l’Estate Margheritana 2022

MARGHERITA DI SAVOIA - La rassegna “Sculture di sabbia, di sole, di Sud”, in programma da venerdì 3 a domenica 5 giugno, è l’evento che scandisce ufficialmente l’inizio dell’Estate Margheritana 2022. La manifestazione, organizzata dal Comune di Margherita di Savoia con il patrocinio della Pro Loco, rientra nei progetti di promozione culturale e turistica finanziati dalla Regione Puglia attraverso i Fondi Europei FESR-FSE 2014 ed è, come si evince anche dal nome, fortemente legata all’identità culturale del Mezzogiorno e alle tradizioni marinare della nostra comunità.

Tutti, infatti, abbiamo giocato in riva al mare realizzando castelli di sabbia, piste per giochi estivi e - almeno quelli più dotati di talento - altre costruzioni in qualche caso anche molto elaborate: un’abitudine tramandata di padre in figlio poiché ancora oggi capita di vedere genitori che aiutano i loro bambini a creare le loro piccole opere d’arte.

Perché, in definitiva, quei castelli, quelle costruzioni ardite, quelle sculture di sabbia realizzate a pochi passi dal mare sono esattamente questo: creazioni dell’ingegno umano supportate da fantasia, estro creatività ed anche da una tecnica necessaria per gestire una materia prima difficile da lavorare come la sabbia mista ad acqua.

La location designata per ospitare la tre giorni è la spiaggia antistante il Belvedere dei Venti situato sul Lungomare Cristoforo Colombo in corrispondenza di Via Valerio (per intenderci, il Palazzo della Portuale): si comincia venerdì 3 giugno alle 10.00 con la presentazione del progetto che sarà realizzato dagli artisti Francesca Cosmi e Walter Fantino sotto la direzione di Carlo Palmisano e che sarà una riproduzione della Cinquecentesca Torre delle Saline, in paese più nota come “il Torrione”; alle 11.00 inizieranno i lavori, ai quali potranno liberamente partecipare grandi e piccini, sino alle 13.00 poi, dopo una pausa per il pranzo, le attività riprenderanno dalle 16.00 alle 19.00. Stessi orari (10.00-13.00 e 16.00-19.00) anche per le giornate di sabato 4 e domenica 5 giugno. Contestualmente si terrà anche un workshop aperto a tutti i partecipanti per apprendere meglio le tecniche che trasformano un passatempo per bambini in una vera e propria opera d’arte. Al termine della sessione pomeridiana di domenica 5 giugno verranno ufficialmente presentati l’opera ultimata dagli artisti ed i lavori realizzati dai partecipanti, alla presenza del Sindaco di Margherita avv. Bernardo Lodispoto e dell’assessore al turismo dott.ssa Francesca Santobuono.

«Invito bambini e adulti a partecipare - ha dichiarato il sindaco Lodispoto - non solo per trascorrere spensierate giornate in riva al mare ma anche per riscoprire il gusto di stare insieme che negli ultimi due anni abbiamo purtroppo dovuto sacrificare. Sono lieto dell’adesione da parte degli alunni delle classi prime, seconde e terze di scuola primaria e ringrazio il dirigente scolastico Margherita Di Pumpo per la collaborazione. Spero che questo possa essere di buon auspicio per una bellissima Estate Margheritana 2022!».

DALLA RESIDENZA MUNICIPALE