Giornata nazionale del mare, laboratori e progetti con gli studenti del territorio. Vischi: “Tutelare questo bene prezioso per le future generazioni”

MARGHERITA DI SAVOIA - Il 19 aprile scorso, in occasione della Giornata nazionale del mare, istituita con il Decreto Legislativo 229/2017, il Centro Nautico Margherita, la Lega Navale di Margherita di Savoia, la Capitaneria di Porto Sezione di Margherita di Savoia, con il patrocinio del Comune di Margherita di Savoia, hanno organizzato attività didattiche e informative a favore dei giovani, mettendo a disposizione strutture e personale presenti nel porto di Margherita di Savoia.

La Giornata nazionale del mare viene celebrata, presso gli istituti scolastici di ogni ordine e grado, per sensibilizzare gli alunni al mare inteso come risorsa di grande valore culturale, scientifico, ricreativo ed economico.

Per l’occasione, erano presenti: Luogotenente Np. Stefano Sarpi (Capitaneria di Porto, Sezione di Margherita di Savoia), Antonio Vischi (Presidente del Centro Nautico Margherita), Antonio Saggese (Segretario del Centro Nautico Margherita), Carmine Gargano (Direttore di banchina), Salvatore Dipace (Responsabile sportivo FIV) e Andrea Minervino (Presidente della Lega Navale di Margherita di Savoia).

«A tutti noi spetta l’onere di tutelare questo bene prezioso per le future generazioni - ha dichiarato Antonio Vischi, Presidente del Centro Nautico Margherita -. Questa giornata serva come stimolo per trasmettere l’amore per il mare, rispettare l’ambiente, rendere noti i mestieri legati al mare, educhi all’economia del mondo marittimo, contribuisca fattivamente alla salvaguardia del nostro pianeta. Un caloroso grazie va a tutti coloro che quotidianamente sono impegnati a salvaguardare questo “oro blu”. Un sentito ringraziamento agli organizzatori dell’evento che hanno condiviso laboratori e progetti con oltre cento studenti del territorio».

Comunicato Stampa Centro Nautico Margherita (Foto: Giuseppe Beltotto)