Puttilli saluta Mons. D’Ascenzo: «La accogliamo con gioia. Abbiamo un gran bisogno di semplicità e onestà»

SAN FERDINANDO DI PUGLIA - Di seguito, pubblichiamo il testo integrale del saluto che il sindaco di San Ferdinando di Puglia, Salvatore Puttilli, ha rivolto in aula consiliare al nuovo vescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, Mons. Leonardo D’Ascenzo, in occasione dell’accoglienza in città.

«Eccellenza, benvenuto a San Ferdinando di Puglia, benvenuto a nome mio, della Giunta e dell’intero Consiglio comunale; benvenuto in quest’aula, in quella che è la culla della democrazia rappresentativa del nostro paese. La comunità sanferdinandese oggi La accoglie con gioia e grande speranza, con l’auspicio che da questo nuovo inizio possa germogliare una crescita delle relazioni umane efficaci e positive per costruire il vero ed autentico amore. L’ho seguita, sono stato a Velletri alla Sua Ordinazione Episcopale, ho potuto personalmente constatare l’affetto e la stima (in particolar modo dei giovani) da cui Lei è circondato nella sua terra d’origine. Ho ascoltato con attenzione e grande trasporto la Sua prima omelia intrisa di semplicità e di grande onestà e verità.

La nostra Diocesi, la nostra San Ferdinando, hanno un gran bisogno di testimoni di semplicità, onestà e verità. Le Istituzioni tutte hanno un gran bisogno di fare sistema, elevando i valori del sacrificio, della semplicità, dell'onestà e della verità, rispetto alle scorciatoie del sopruso. Occorre che il mondo giovanile, quell’universo permeabile in perenne attesa in questi anni di punti di riferimento credibili, torni ad avere una speranza di condivisione di certezze prima ancora che di sogni.

Ecco, noi abbiamo questa sera una grande certezza, la Chiesa, con Lei, il primo giovane Vescovo di questa Diocesi, avvia una ripartenza di relazioni indispensabili per il bene della nostra terra. La Chiesa, con Lei, recupera il fascino e la dolcezza dell’approccio cristiano che si china all’ascolto e accoglie il bisogno. Io ho l’impressione che Lei più che dire...farà.

Come Sindaco, ma prima ancora come Padre e cittadino cattolico della nostra San Ferdinando le auguro proficuo lavoro e ogni bene».

SALVATORE PUTTILLI (Sindaco di San Ferdinando di Puglia)

box sia