Covid-19, hub vaccinale a Trinitapoli. Iannella: «Evitato un inspiegabile disservizio». Ecco come fare

TRINITAPOLI - «Finalmente l’Asl ha autorizzato l’allestimento dell’hub vaccinale anche a Trinitapoli». L’assessore alle Politiche sociali, Maria Iannella, anticipa la decisione che nelle prossime ore vedrà partire la postazione presso la palestra del circolo didattico “Don Milani”, in aggiunta alla postazione già in funzione presso l’auditorium dell’Assunta (almeno fino al completamento del programma vaccinale degli over 80). Nei giorni scorsi, il sindaco Emanuele Losapio aveva scritto ai vertici della struttura sanitaria per dare la piena disponibilità logistica e garantire vaccinazioni sul territorio anche per i cittadini tra i 60 ed i 79 anni.

«Si ristabilisce il giusto rispetto del Comune di Trinitapoli - osserva Iannella - dopo che inizialmente la scelta dell’Asl BAT aveva preferito Margherita di Savoia, Comune più piccolo del nostro, non posto al centro del comprensorio come noi e con meno soggetti da vaccinare. Una scelta inspiegabile che rischiava di creare non pochi disagi alla popolazione, anche a fronte della disponibilità di un locale così ampio e con parcheggio in Via Cairoli». Sempre per iscritto, infatti, Trinitapoli aveva garantito e offerto la completa disponibilità all’allestimento della struttura stessa, alla pulizia ed alle sanificazioni quotidiane.

«Col provvedimento odierno - conclude l’assessore Iannella -, i cittadini nati dal 1942 al 1945 e già indirizzati a Margherita avranno una seconda opzione logistica, mentre gli altri potranno aderire alla campagna vaccinale con appuntamento già fissato a Trinitapoli stessa. Ringrazio i medici del distretto che in questi giorni hanno consentito che anche Trinitapoli potesse avere una ulteriore postazione a disposizione della cittadinanza».

ECCO COME FARE

A partire dalle ore 14 di oggi venerdì 2 aprile è possibile esprimere la propria adesione alla vaccinazione per i cittadini nati nel 1946 e nel 1947.

Per cittadini degli anni dal 1942 al 1945 residenti a Trinitapoli che hanno già manifestato l’adesione e che non possono recarsi presso i centri di vaccinazione di Canosa e Margherita di Savoia sono state individuate agende di vaccinazione alternative. Il cittadino, a partire dalle ore 14 del 7 aprile, dovrà disdire l’adesione di cui è già in possesso e richiedere la nuova adesione presso gli sportelli Cup o attraverso il Call Center 800.550.177 attivo dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle ore 20.

Le agende alternative sono le seguenti:

Trinitapoli - Scuola Elementare “Don Milani”
Nati nel 1942/1943 - mercoledì 14 aprile dalle ore 15 alle ore 20
Nati nel 1944/1945 - venerdì 16 aprile dalle ore 15 alle ore 20.

COMUNE DI TRINITAPOLI Servizio di Comunicazione istituzionale

box tribigas