Protezione civile, Mennea: “Approvate linee guida per i Comuni, a breve i fondi per i sindaci”

BARI - “Avanza l’azione di riforma della Protezione civile regionale con l’importante obiettivo di dare un riferimento certo ed efficace ai Comuni, chiamati ad elaborare e revisionare i propri piani di Protezione civile”. Lo dichiara il consigliere regionale Pd Ruggiero Mennea, presidente del comitato permanente di Protezione civile della Puglia, all’indomani dell’avvenuta approvazione e adozione da parte della Giunta del documento relativo alle “linee guida per la redazione dei piani di Protezione civile comunali”. L’esecutivo ha stabilito che il documento sostituisce e integra la dgr n. 255/2005 sulle “linee guida per la predisposizione dei piani di emergenza provinciali e comunali”, dando mandato alla sezione di Protezione civile per l’approvazione di due avvisi pubblici in coerenza con le linee guida approvate.

“I bandi che ne deriveranno - spiega Mennea - consentiranno ai Comuni di poter attuare l’aggiornamento dei piani comunali di Protezione civile, fornendo loro un sostegno economico mirato al rischio idraulico e a quello incendi boschivi e di interfaccia. Si tratta di un atto molto importante, tenuto conto che la riforma in via di attuazione intende adeguare gli strumenti normativi ai mutamenti climatici e venire incontro alle esigenze dei sindaci, responsabili della Protezione civile locale. L’operazione sarà completata a settembre - aggiunge - con l’approvazione della legge sul sistema regionale di Protezione civile. Vogliamo rafforzare la capacità di previsione e intervento dei sindaci, soprattutto per realizzare interventi di mitigazione dei rischi in via preventiva e per metterli - conclude - nella condizione efficace di informare tempestivamente i cittadini, a tutela dell’ambiente e della vita quotidiana”.

Ufficio Stampa Gruppo Pd Consiglio Puglia