Ombrellone sociale, da oggi i soggiorni balneari gratuiti per tredici famiglie in difficoltà

MARGHERITA DI SAVOIA - Con l’inizio del mese di luglio parte ufficialmente il progetto “Ombrellone Sociale 2019”: come annunciato tre settimane fa col nostro Comunicato Stampa n. 083/19, da lunedì 1 luglio tredici famiglie bisognose di Margherita di Savoia potranno usufruire gratuitamente per 15 giorni di una postazione con ombrellone e sdraio o lettino.

L’iniziativa, a cura dell’assessorato alle Politiche Sociali del Comune ed in collaborazione con gli stabilimenti balneari aderenti all’A.S.BA., ha inteso porgere un aiuto concreto ai nuclei familiari con un indice ISEE non superiore a 3.000 euro e sino a tre figli minori a carico.

«Siamo lieti di poter annunciare che da oggi, e per le prossime due settimane, tredici famiglie salinare potranno godere di un periodo di quiete e relax in riva al mare completamente gratis», dichiara il Sindaco di Margherita di Savoia avv. Bernardo Lodispoto. «È un’iniziativa di elevato spessore sociale - prosegue - che viene incontro ai bisogni di quei nuclei familiari in difficoltà e con bambini a carico. Il mio ringraziamento, a nome anche dell’assessore alle Politiche Sociali Grazia Damato, va agli stabilimenti balneari dell’A.S.BA. che hanno sostenuto questa iniziativa mostrando il vero volto della solidarietà verso le fasce più deboli della popolazione: un messaggio di coesione sociale di cui la comunità di Margherita di Savoia può andare fiera».

Ufficio Comunicazione - Staff del Sindaco

box sositalia