Trinitapoli, pubblicato il bando per la selezione di 8 giovani volontari di Servizio civile

TRINITAPOLI - “Fino al 28 settembre si potranno presentare le domande per il Servizio civile”. L’assessore alle Politiche sociali, Maria Iannella, comunica la pubblicazione del bando per la selezione di 8 giovani volontari, divisi in 2 gruppi di lavoro.

Il Comune di Trinitapoli, nell’ambito del bando nazionale del 20 agosto del Dipartimento nazionale della Gioventù, si è aggiudicato 2 progetti da 4 unità ciascuno: “Conosci...Amo Trinitapoli” (che si occuperà di patrimonio culturale e biblioteca) e “Questo ambiente è casa mia” (finalizzato alla salvaguardia dell’ambiente).

LE DOMANDE - Ciascun candidato, come spiega l’assessore Iannella, potrà presentare domanda “solo per uno solo dei 2 progetti, pena l’esclusione dalle selezioni”. Non potranno partecipare coloro che sono impegnati in altre attività di servizio civile. Agli 8 volontari complessivamente selezionati saranno riconosciuti 433,80 euro per 12 mensilità.

La domanda di partecipazione, con allegata dichiarazione dei titoli e informativa sulla privacy, potrà essere presentata unitamente al curriculum e documenti di identità, a mano presso l’Ufficio Protocollo, o con raccomandata indirizzata al Comune di Trinitapoli (Piazza Umberto I n. 10 - 76015 Trinitapoli Bat), o tramite posta elettronica certificata scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per informazioni, sarà possibile contattare fino alla scadenza dei termini di presentazione delle domande, l’istruttore di Segreteria Concetta Montuori (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) ed il redattore dei progetti Massimiliano Arena (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

OCCASIONE PER I GIOVANI - “Si tratta di 2 progetti interessanti - spiega l’assessore Iannella - che contribuiranno ad offrire servizi alla città, in ambito culturale ed ambientale”.

Nello stesso tempo, aggiunge il sindaco Francesco di Feo, “otto nostri ragazzi avranno la possibilità di acquisire un’esperienza retribuita a contatto con la pubblica amministrazione”.

COMUNE DI TRINITAPOLI Servizio di Comunicazione istituzionale