Fondato a Trinitapoli il circolo cittadino del “Popolo della Famiglia”. Di Natale: «I valori al centro delle scelte politiche»

TRINITAPOLI - In vista delle elezioni politiche del 4 marzo p.v. è stato fondato nei giorni scorsi a Trinitapoli il circolo cittadino del “Popolo della Famiglia”, che vedrà capolista in Puglia il segretario nazionale Gianfranco Amato per la circoscrizione di Bari alla Camera dei Deputati.

La finalità è quella di promuovere leggi che tutelino la famiglia naturale tra uomo e donna e la vita fin dal suo concepimento, incentivando il matrimonio come istituto giuridico.

Il segretario Amato, insieme al presidente del movimento, Mario Adinolfi, ha partecipato, anche recentemente in Puglia, ad eventi promossi dalle associazioni pro-vita e pro-famiglia, che hanno trattato del rapporto genitori-figli, dell’educazione libera, della ideologia del gender, della promozione e difesa della vita umana.

Il circolo PdF Trinitapoli, si compone di persone di varia estrazione sociale e con diverse professionalità, ma uniti tutti dallo stesso scopo: riportare la vita e la famiglia al centro delle scelte politiche e culturali.

Membri del consiglio sono: Vincenzo Orfeo, Emanuele Giachetta, Ferdinando Di Biase, Francesco Giovanni di Bitonto, Patrizia de Benedittis e Francesco di Natale. “Scopo del Circolo, come da statuto, è la difesa e la promozione dei valori non negoziabili - sottolinea l’avv. Francesco di Natale - contemplati nella Dottrina sociale della Chiesa: la vita, la famiglia e la libertà educativa, valori contemplati anche nella nostra carta costituzionale ma ormai divenuti sempre meno valori e sempre più stereotipi da abbattere e da cambiare”. “Con la costituzione del circolo territoriale del Popolo della Famiglia, i componenti - spiega di Natale - intendono dare un contributo fondamentale allo sviluppo del territorio valorizzando la cultura e le tradizioni locali ed interfacciandosi con le istituzioni per l’organizzazione di eventi che riportino i valori della famiglia, intesa con le parole di San Giovanni Paolo II come il prisma attraverso il quale leggere tutti i vari aspetti che riguardano la vita di un popolo, come l’educazione, il lavoro, il rispetto e la cura degli anziani, l’economia intera, e rimetterle al centro delle scelte politiche e istituzionali”.

Il segretario Gianfranco Amato, che è anche presidente nazionale dell’associazione “Giuristi per la Vita”, il 24 gennaio sarà nuovamente in Puglia, a Foggia, per incontrare le famiglie e presentare i candidati del Popolo della Famiglia alla Camera e al Senato.

GAETANO SAMELE

box bitrigas