San Ferdinando, convocato il Consiglio comunale. Nove punti all’ordine del giorno

SAN FERDINANDO DI PUGLIA - Ai sensi della normativa vigente, si comunica che il Consiglio Comunale di San Ferdinando di Puglia, in adunanza ordinaria, è convocato in prima convocazione alle ore 18.00 del giorno 31/07/2019, all’occorrenza in seconda convocazione il 01/08/2019 alle 18.30, presso la Sala Consiliare dell'ex Palazzo di Città di Piazza Giovanni Paolo II, per la trattazione del seguente ordine del giorno:

1. Ratifica Delibera di Giunta Comunale n. 115 del 14/06/2019;
2. Ratifica Delibera di Giunta Comunale n. 119 del 24/06/2019 ad oggetto: Variazione di Bilancio-Variazione di PEG;
3. Riconoscimento debiti fuori bilancio art. 194 c. 1, lettera a) D.Lgs n. 267/2000 e ss.mm.ii. sentenze esecutive. Variazione di bilancio;
4. Riconoscimento debiti fuori bilancio, art. 194, c. 1, lettera e) D.Lgs n. 267/2000 e ss.mm.ii. competenze professionali. Variazione di bilancio;
5. Diconoscimento debito fuori bilancio ex art. 194, c. 1 lett. e T.U.E.L. quote associative GAL Daunofantino - Variazione di bilancio;
6. Riconoscimento debiti fuori bilancio art. 194 lett. e) D.Lgs. 267/2000. Intervento di somma urgenza presso strada comunale San Samuele C.da Pera di Sotto. Variazione di bilancio;
7. Riconoscimento debiti fuori bilancio art. 194, lett. e) D.Lgs. 267/2000 e ss. mm. e ii.. Sservizio raccolta e smaltimento RSU. Variazione di bilancio;
8. Documento Unico di Programmazione 2020-2022 e stato di attuazione dei programmi. Approvazione;
9. Adempimenti ai sensi degli artt. 175, comma 8, e 193 del D.Lgs. N. 267/2000. Determinazioni.

La documentazione inerente gli argomenti in discussione è depositata presso l'Ufficio di Segreteria e inserita sul portale del Comune di San Ferdinando “Area Riservata Sezione Consiglio Comunale”. Ai sensi dell’art. 47, comma 3 ultimo periodo del Regolamento del Consiglio Comunale “I consiglieri hanno diritto di consultare gli atti d’ufficio richiamati o citati negli schemi di deliberazione depositata e nei relativi allegati”.

CARLA ANTONIA DISTASO (Presidente del Consiglio Comunale)