Galiotta (Margherita Migliore): «Il nostro amato paese merita gente di pace, che sappia assumersi le responsabilità»

MARGHERITA DI SAVOIA - «Siamo ormai giunti al termine di questa campagna elettorale.

Una campagna elettorale intensa, estenuante, bellissima, emotivamente forte che mi ha arricchita dal punto di vista politico.

Devo ringraziare tutti quelli che durante questi giorni mi hanno incoraggiata ad andare avanti.

In campagna elettorale ne ho sentite tante; non è facile, credetemi, ascoltare le offese pubbliche fatte alla mia persona dal sig. Marrano & Co.

Ho ricevuto insulti gratuiti, parolacce che nulla hanno a che fare con la politica…, ma loro sono questi, abbiamo imparato a conoscerli in questi anni.

C’è chi cerca di seminare odio e chi, come la sottoscritta, cerca sempre di lavorare per la collettività.

Sono sempre più convinta ad andare avanti, il nostro amato paese merita gente di pace e che sappia assumersi le responsabilità.

Questa volta non si tratta di vincere una campagna elettorale ma di salvare il nostro paese. Dobbiamo remare tutti insieme in un’unica direzione per evitare quello che potrebbe essere un fallimento totale.

Dall’11 giugno, perché noi VINCEREMO, si aprirà un nuovo capitolo per il nostro amato paese.»

GRAZIA GALIOTTA (Candidata al Consiglio comunale nella lista n. 3 “Margherita Migliore”)