Parte il servizio mensa per gli alunni della scuola materna. Martedì 12 dicembre, incontro con lo chef Morisco

MARGHERITA DI SAVOIA - Prenderà il via mercoledì 13 dicembre il servizio mensa per gli alunni della scuola materna di zona Armellina, al quale hanno aderito anche una classe della materna “Buonarroti” di Città Giardino e una della scuola paritaria per l’infanzia “L’Albero azzurro”.

Il servizio, promosso dall’Amministrazione comunale, prende le mosse dal progetto alimentare dal titolo “Giochiamo mangiando con il menù della salute” che, lo scorso anno scolastico, ha riscosso un notevole successo tra i più piccoli ma, soprattutto, tra i genitori che hanno potuto apprezzare la qualità dei prodotti a chilometro zero utilizzati per la preparazione del menù da parte degli studenti dell’Istituto Alberghiero di Margherita di Savoia, ma anche di alcuni chef di ristoranti cittadini. Sarà sempre la qualità dei prodotti a chilometro zero (quindi tutti provenienti dal nostro territorio, per esaltare la dieta mediterranea) il filo conduttore del servizio mensa riservato agli alunni delle scuole materne.

Un’anteprima importante si terrà, invece, martedì 12 dicembre alle ore 10,00, nell’atrio della scuola Armellina, con l’incontro dibattito/formativo sulla sana alimentazione che vedrà tra i relatori lo chef stellato Renato Morisco membro dell’Accademia dei Georgofili, autore del libro “La cucina italiana Tradizione e evoluzione”, specializzato in cucina molecolare e già volto della trasmissione di Rai 3 “La salute nel piatto”.

All’incontro con i genitori degli alunni che frequentano la scuola materna, saranno presenti il sindaco, Paolo Marrano, e l’assessore alla Pubblica Istruzione, Angela Cristiano. La presenza dello chef barese, Renato Morisco, conferma l’attenzione che il progetto alimentare promosso a Margherita di Savoia dall’Amministrazione Marrano, ha riscosso in tutta la Puglia.

Staff comunicazione Comune di Margherita di Savoia

box casaltrinita