Tedesco: «Efficientata e messa in sicurezza anche la scuola elementare di via Radice»

TRINITAPOLI - Consegnato in questi giorni l’istituto di Via Radice. La scuola elementare è stata oggetto negli ultimi mesi di lavori di efficientamento energetico e messa in sicurezza.

“Un intervento della durata di un anno - spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Giustino Tedesco - che ci ha consentito di spendere i 960mila euro di fondi Cipe con cui abbiamo rimesso a nuovo la scuola e ricavato anche nuove aule didattiche”.

Necessario, considerando lo stato precedente della scuola, il rifacimento dei cornicioni e marcapiani, col ripristino del calcestruzzo armato e dei ferri ammalorati. “Abbiamo provveduto - chiarisce Tedesco - all’adeguamento agli standard di sicurezza degli infissi interni ed esterni, alla sostituzione della pavimentazione in pietra, che si presentava fortemente degradata, con una nuova antisdrucciolevole, avente qualità antibatteriche e antinquinanti”.

Inoltre, un sostanziale miglioramento del sistema di prevenzione degli incendi e di emergenza esistenti, con la riqualificazione e l’adeguamento degli spazi interni, con lo studio cromatico delle pareti. Ripristinati ed adeguati, infine, gli impianti elettrici e di riscaldamento. “Ringrazio gli uffici - aggiunge Tedesco - a cominciare dal dirigente del Settore Lavori pubblici, l’architetto Salvatore Grieco, sempre attento a verificare la correttezza degli interventi”.

“Per i nostri istituti scolastici non ci stiamo risparmiando - commenta il sindaco Francesco di Feo -, attenti ogni giorno ad intercettare bandi sovracomunali che ci permettano di migliorare le strutture esistenti. Sicurezza ed efficientamento per i nostri ragazzi devono essere una priorità assoluta. Siamo soddisfatti, pochi giorni dopo aver restituito un istituto Garibaldi rinnovato, di poter consegnare anche la scuola elementare di Via Radice restituita al meglio, pronta per l’imminente inizio dell’anno scolastico”.

Comunicato Stampa

box tribigas