“Una Scuola senza scuola, Diario della quarantena”: le esperienze di alcuni studenti dell’Istituto “Giovanni XXIII” durante il lockdown

SAN FERDINANDO DI PUGLIA - Giovedì 17 settembre scorso è stato presentato presso l’auditorium dell’Istituto “Dell’Aquila-Staffa” di San Ferdinando di Puglia il volume dal titolo “Una Scuola senza scuola, Diario della quarantena”, una raccolta di pagine di diario scritte da alcuni studenti dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” durante il periodo del lockdown (marzo-giugno 2020), contenenti le loro esperienze, le loro impressioni, le loro opinioni.

Alla presentazione sono intervenuti il nuovo Dirigente Scolastico dell’Istituto comprensivo sanferdinandese, prof. Pasquale Napolitano, il Preside Carmine Gissi che l’anno scorso ha diretto il “Giovanni XXIII” e che ha ispirato la pubblicazione ed il prof. Maurizio Giacomantonio che ha raccolto e curato gli interventi degli studenti.

“Una Scuola senza scuola” non è soltanto un titolo che fotografa quanto è avvenuto lo scorso anno scolastico, con la sospensione in presenza delle attività didattiche e l’attivazione di lezioni a distanza; ma vuole anche essere una speranza che la Scuola possa riprendere la sua vita di relazione educativa fra docenti, studenti e famiglie.

La presentazione del volume è stata simbolicamente un momento di raccordo tra lo scorso anno scolastico e quello che sta ripartendo ed è stata soprattutto l’occasione per dare voce ai piccoli autori del volume, veri protagonisti della scuola che racconteranno il loro punto di vista su quanto è accaduto e sta accadendo. Sono ragazzi e ragazze che l’anno scorso hanno frequentato le classi prime e terze e che si accingono quest’anno a nuove esperienze di crescita ed apprendimento; ecco i loro nomi: Gabriele Capacchione, Mariaceleste Del Negro, Rossana Diaferio, Angelica Dipace, Martina Disasi, Ivan Longo, Sarah Mavellia, Maria Lidia Napolitano, Flavia Porcella, Giuseppe Russo, Aurora Stella, Laura Vania. L’evento si è svolto con gli accorgimenti di sicurezza in pieno rispetto delle normative anti-Covid.

YLENIA NATALIA DALOISO

box alicino michele