L’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di San Ferdinando di Puglia presenta l’Annuario 2020

SAN FERDINANDO DI PUGLIA - Sarà presentato giovedì 18 giugno 2020, alle ore 18.00 nel Cortile d’ingresso dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di San Ferdinando di Puglia, l’“Annuario 2020”, una corposa pubblicazione che rappresenta non solo il bilancio di un anno scolastico particolare, segnato dal contagio del Coronavirus che ha sospeso le attività didattiche per metà dell’anno, ma una vera e propria storia della Scuola media sanferdinandese, trasformatasi negli ultimi anni in Istituto scolastico che comprende Scuola dell’infanzia, Scuola primaria e Scuola secondaria di primo grado.

L’opera collettiva si compone di una prima sezione di Interventi riguardante le attività didattiche ed educative che caratterizzano tutti gli ordini scolastici del “Giovanni XXIII”; una seconda sezione di testimonianze da parte dei docenti che hanno operato nella scuola nei decenni precedenti; una terza sezione di Memorie dedicata alla ricostruzione storica che ha dato vita alla costruzione della Scuola media a San Ferdinando di Puglia, attraverso vicende che si intrecciano con la vita amministrativa della città; infine di una quarta sezione costituita dall’Albo che elenca presidi e dirigenti scolastici, presidenti del Consiglio d’Istituto, segretari e direttori amministrativi, docenti ed assistenti amministrativi, collaboratori scolastici e studenti personale Ata, che hanno animato negli anni le aule ed i locali della scuola.

Il progetto editoriale e la redazione del volume è stato curato dal Dirigente scolastico Carmine Gissi e dal prof. Maurizio Giacomantonio, con il significativo apporto di un cultore di storia locale, Nunzio Todisco, che ha raccontato in un interessante saggio, frutto di ricerche archivistiche, le vicende amministrative della costruzione della sede della Scuola media.

La documentazione degli avvenimenti passati, la necessità di legare le attività ed i progetti realizzati negli anni con un futuro che si prospetta all’insegna di cambiamenti profondi nell’organizzazione della didattica e delle finalità della scuola pubblica, il bisogno di ripartire dopo la chiusura delle scuole dovute al contagio, rendono la pubblicazione del “Giovanni XXIII” un segnale di ripresa importante non solo per la scuola ma per l’intera città di San Ferdinando di Puglia.

“Questo progetto editoriale - ha scritto il Dirigente scolastico Carmine Gissi nella introduzione al volume - è nato prima dell’esplosione del contagio Covid-19. Quando poi la pandemia ha sconvolto violentemente la vita di tutti ed anche quella di milioni di studenti, docenti, educatori, genitori, famiglie, ci è sembrato ancora più urgente mettere mano ad una riflessione collettiva che ci facesse ripensare al percorso fatto, al momento che ci è toccato vivere, al futuro che ci attende”.

GAETANO DALOISO

box zingrillo