WiFi nei luoghi pubblici, finanziamenti UE per i Comuni. Sen. Damiani (FI): “Si attivino per le domande”

BARLETTA - Attivo da ieri, 20 marzo, il portale web WiFi4EU della Commissione Europea, al quale i Comuni di tutta Europa potranno registrarsi per presentare progetti e ottenere finanziamenti dell’UE finalizzati a costruire una rete wireless pubblica gratuita hotspot. Il programma WiFi4EU prevede buoni del valore di 15.000 euro per i Comuni per l’installazione di hotspot Wi-Fi negli spazi pubblici come biblioteche, musei, parchi e piazze. Obiettivo del progetto WiFi4EU è connettere, entro il 2020, ogni città attraverso il libero accesso wireless a internet.

“Segnalata dal collega Mauro D’Attis (Forza Italia), membro italiano del Comitato europeo delle Regioni e parlamentare, ritengo si tratti di un’opportunità di estremo interesse per le nostre Province e Comuni, enti che invito ad attivarsi subito, registrandosi sul portale quanto prima, in modo da poter partecipare già al primo bando che, probabilmente a maggio, interesserà mille Comuni sulla base dell’ordine di presentazione delle domande”, dichiara il sen. Dario Damiani (Forza Italia).

Comunicato Stampa

box zingrillo