La giunta comunale approva il progetto per la costruzione di un’area di sgambamento per i cani

TRINITAPOLI - Approvato il progetto esecutivo che porterà alla costruzione di un’area di sgambamento per i cani. La Giunta comunale, su proposta dell’assessore Maria Iannella, ha dato il via libera all’intervento lo scorso 27 febbraio.

Riconosciuta l’importanza sociale di assicurare spazi agli animali da affezione, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco di Feo, da diversi mesi era alle prese con l’individuazione di aree verdi pubbliche, da allestire per assicurare e regolamentare anche igienicamente l’accesso agli amici a 4 zampe. A giugno 2017, l’Esecutivo cittadino aveva affidato la progettazione in 2 stralci, per un totale di 38.600 euro. Ora, l’ok definitivo per l’avvio dei lavori alle Contrade Puzzacchio e Mandriglia.

“Un’altra promessa mantenuta - esulta l’assessore Iannella -. Il prossimo obiettivo in questo campo è legato al randagismo, con la realizzazione di un rifugio-canile sanitario, di concerto con i sindaci dei Comuni limitrofi e con la Asl”.

Comunicato Stampa

box tribigas