Emanuela Ricco campionessa regionale di karate. Per la diciassettenne continua il sogno di Tokyo 2020

TRINITAPOLI - Emanuela Ricco, diciassettenne trinitapolese di origine salinara, è la grande rivelazione del karate pugliese. È diventata da poco campionessa regionale a Molfetta nella categoria Juniores (kumite combattimento), una medaglia d’oro che le è valso l’accesso alle finali dei campionati italiani di karate a Lido di Ostia.

Il titolo regionale arriva dopo notevoli successi conseguiti l’anno scorso, come il trionfo a Eboli a maggio e agli Open di Karate di Siracusa a luglio, nella categoria 53kg combattimento (kumite), riuscendo a rappresentare Trinitapoli nei successivi Open Mondiali di Lignano Sabbiadoro ad agosto.

Sempre supportata dall’esperienza del maestro Paolo D’Addato (cintura bianco-rossa 6° dan e ottimi piazzamenti in varie edizioni dei campionati italiani), la giovanissima atleta parteciperà anche al prossimo Open International Mundial Vip Venezia a Caorle, che si svolgerà il 18 e 19 novembre, con la partecipazione di circa 2.000 atleti provenienti da 75 nazioni. Emanuela parteciperà nella categoria Juniores femminile kumite combattimento.

ANNARITA BUCCI

box bitrigas