Solidarietà del sindaco Marrano al maresciallo dei vigili urbani di Trinitapoli vittima di minacce

MARGHERITA DI SAVOIA - “Esprimo la mia personale solidarietà e quella di tutta l’Amministrazione comunale nei confronti del maresciallo dei vigili urbani di Trinitapoli, Matteo Esposto”. Il sindaco Paolo Marrano interviene all’indomani dell’inquietante episodio nei confronti del sottufficiale trinitapolese, preso di mira da minacce di morte scritte sui muri della sua abitazione.

“Quanto accaduto - commenta il primo cittadino - è la conferma che, nel nostro territorio, va tenuta la guardia alta per contrastare i fenomeni criminali. È un concetto che abbiamo ribadito anche in occasione del recente Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica tenuto a Margherita di Savoia, dopo l’atto intimidatorio del quale sono stato vittima. Al sindaco di Trinitapoli, Francesco di Feo, conferma la piena disponibilità a lavorare in sinergia per garantire la sicurezza nel nostro territorio così come sono certo che lo Stato, per tramite di Prefettura e Forze dell’Ordine, farà sentire la sua presenza a fianco dei cittadini” conclude Marrano.

Staff comunicazione Comune di Margherita di Savoia

box smeraldo