A Margherita i vigili di Andria. Marrano: «Garantiranno sicurezza al territorio nella stagione estiva»

MARGHERITA DI SAVOIA - Saranno distaccati dal Comune di Andria i vigili urbani che, nei mesi estivi, saranno in servizio sul territorio di Margherita di Savoia. Un provvedimento che consentirà di implementare la carenza di organico della polizia municipale così da fronteggiare tutte le esigenze derivanti dall’imminente stagione estiva.

“L’arrivo dei vigili urbani da Andria ci consentirà di aumentare i servizi di sicurezza a tutela dei cittadini e dei turisti, di garantire la sicurezza stradale e gestire l’organizzazione dei tanti eventi che si svolgono sul nostro territorio” commenta il sindaco, Paolo Marrano. “Tutto questo in stretta collaborazione con le altre forze dell’ordine (carabinieri, polizia, guardia di finanza e capitaneria di porto) presenti sul nostro territorio”.

Un chiarimento necessario, quello del primo cittadino, anche all’indomani della pubblicazione dell’articolo, sulle pagine locali del quotidiano “La Gazzetta del Mezzogiorno” a firma del signor Missiato Lupo, con il quale si sosteneva che i vigili urbani che saranno distaccati da Andria, verranno pagati con i soldi riscossi dalle contravvenzioni: “Quell’articolo ha ingenerato confusione e creato tensione sociale - accusa il sindaco -. Si fa credere a tutti i margheritani e ai turisti che verranno vessati, attraverso le multe, per consentire di fare cassa. Non è assolutamente vero che più multe eleveranno e più saranno pagati”.

L’articolo 208 del Codice della strada prevede che una parte degli introiti contravvenzionali siano destinati alle assunzioni a progetto e/o supporto degli agenti di altri Comandi come previsto dalla legge quadro 65/86 e dalla legge regionale 37/2011.

«L’incremento dell’organico di vigili urbani - aggiunge il sindaco - è uno degli aspetti discusso anche in occasione del Comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico tenuto in Prefettura a Barletta. Ed è stato proprio il Prefetto, la dottoressa Clara Minerva, a plaudire alla collaborazione tra la nostra Amministrazione comunale e quella di Andria, in merito al distaccamento di vigili che opereranno sul nostro territorio durante la stagione estiva. Vorrei ricordare che Margherita di Savoia, in quei mesi, vede moltiplicate le presenze grazie ai turisti ai quali vogliano garantire, come per tutti i nostri concittadini, una vacanza serena. Lo faremo anche grazie all’incremento di forze dell’ordine sul territorio e non certo vessando margheritani e ospiti, come falsamente si è voluto fare intendere con l’articolo de “La Gazzetta del Mezzogiorno”».

Staff comunicazione Comune di Margherita di Savoia

box bitrigas