Conferenza Stato-città, stanziati 4 milioni di euro a sostegno del Comune di Margherita di Savoia

BARI - “La conferenza Stato-città ed autonomie locali riunita oggi in seduta straordinaria ha ratificato lo stanziamento di 30 milioni a sostegno del comune di Andria e di 4 milioni a sostegno di quello di Margherita di Savoia entrambi impegnati nella difficile sfida del riequilibrio finanziario”. Ad annunciarlo è il consigliere regionale e presidente del gruppo PD Filippo Caracciolo.

“La somma che lo Stato erogherà ai due Comuni - spiega Caracciolo - sarà suddivisa tra gli anni 2021 e 2022. Per l’anno corrente il comune di Andria riceverà 19.788.765.77 euro, mentre per il prossimo 9.894.382.89 euro. A Margherita di Savoia invece andranno 2.877.762,68 euro per il 2021 e 1.438.886.34 per il 2022. I finanziamenti rientrano nell’ambito delle disposizioni del decreto legge n. 104 del 2020 ed in particolare quelle dell’articolo 53. Tali disposizioni sono finalizzate a favorire il risanamento finanziario dei comuni il cui deficit strutturale sia imputabile alle caratteristiche socio-economiche della collettività e del territorio e non a patologie organizzative, che abbiano deliberato la procedura di riequilibrio finanziario e che risultino avere il piano di riequilibrio approvato e in corso di attuazione, anche se in attesa di rimodulazione a seguito di pronunce della Corte dei conti e della Corte costituzionale”.

“Il finanziamento ottenuto - conclude Caracciolo - rappresenta per i due comuni una spinta fondamentale sulla strada verso il definitivo risanamento del bilancio”.

Press Regione Puglia

box coldiretti