Covid-19, a Trinitapoli salgono a 101 i positivi. Manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio Covid Hotel nella BAT

TRINITAPOLI - Sale a 101 il conto dei trinitapolesi attualmente positivi, con dati accertati dalla Prefettura. La raccomandazione per tutti è di uscire solo in caso di necessità, soprattutto per gli anziani che sono i più deboli e vanno tutelati in ogni modo. I cittadini positivi o congiunti di positivi devono stare assolutamente in isolamento a casa, per non infettare gli altri. Specie i più deboli. I comportamenti irresponsabili sono troppi ed è inaccettabile.

LA ZONA ROSSA - In queste ore il Governo sta valutando la richiesta del governatore Michele Emiliano, di inserire in zona rossa le province di Foggia e Barletta-Andria-Trani, in cui si registra un indice RT superiore alla media. Noi sindaci della BAT abbiamo dato l’ok al Prefetto.

CHIUSE AREE A RISCHIO - Da oggi sono chiuse alcune zone della città, a rischio di assembramento. Fino al 3 dicembre, è vietato accedere e stazionare dalle ore 8 alle ore 22 in: Via Mandriglia, Via Nenni, Via Vittorio Veneto, Corso Trinità, Corso Garibaldi, Piazza Sandro Pertini (Palazzetto dello Sport), Piazza Don Milani. Resta consentito transitare per raggiungere le proprie abitazioni, i negozi aperti e gli studi professionali. Basta con lo struscio inutile: multe ai trasgressori fino a 2.000 euro.

COVID HOTEL - L’Asl ha indetto una manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio Covid Hotel nella provincia BAT. Gli interessati (albergatori) possono presentare la propria offerta entro le ore 12 di domani, utilizzando il modello in allegato. Requisiti essenziali delle strutture ricettive da destinare a convalescenti da Covid-19 sono il bagno in camera ed il servizio di reception h24. Scarica il modulo: link

AUTO IN FIAMME - L’amministrazione comunale di Trinitapoli (amministratori e funzionari) esprime vicinanza al dirigente Salvatore Walter Grieco, al quale due notti fa è stata incendiata l’autovettura nei pressi della sua abitazione a San Ferdinando di Puglia. In costante contatto con la Prefettura BAT, abbiamo tenuto un incontro dell’Osservatorio sulla legalità, che ha prodotto da domenica scorsa una maggiore presenza di agenti Polizia e Guardia di Finanza. E lunedì la questione sicurezza sarà all’esame del Consiglio comunale con un Odg unitario.

SCUOLE CHIUSE - Anche con le scuole chiuse ci sono stati contagi in segreteria. Il rischio è troppo alto per preferire la didattica in presenza a quella a distanza.

CENTRO OPERATIVO COMUNALE - Resta attivo il numero del Centro operativo comunale, per il “servizio di gentilezza” (spesa e medicinali a domicilio a disabili, anziani, malati e quarantenati): 350.1492361, a cui risponderanno i volontari della Protezione Civile.

LE REGOLE ANTI-CONTAGIO - Si ricordano le semplici regole anti-contagio: distanza sociale di sicurezza, divieto di assembramenti, igienizzazione frequente delle mani, corretto utilizzo della mascherina. In generale: dobbiamo stare a casa e uscire solo se necessario. Dobbiamo vincere, usando la testa. Chi sbaglia e mette a rischio la comunità sarà pesantemente punito.

Trinitapoli informata, Trinitapoli sicura.

COMUNE DI TRINITAPOLI Servizio di Comunicazione istituzionale

box casaltrinita