Trinitapoli, salgono a 74 i casi positivi al Covid. Si raccomanda di uscire solo in caso di necessità

TRINITAPOLI - Oggi, giovedì 12 novembre 2020, in Puglia sono stati effettuati 8.936 test per l’infezione da Covid-19 Coronavirus e sono stati registrati 1.434 casi positivi: 679 in provincia di Bari, 54 in provincia di Brindisi, 150 nella provincia BAT, 232 in provincia di Foggia, 121 in provincia di Lecce, 183 in provincia di Taranto, 15 residenti fuori regione. Sono stati registrati 39 decessi: 10 in provincia di Bari, 8 in provincia BAT, 4 in provincia di Brindisi, 12 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Lecce, 4 in provincia di Taranto.

I DATI - Sale a 74 il conto dei trinitapolesi attualmente positivi, con la Prefettura che dunque ne registra 19 in più dei giorni scorsi. La raccomandazione per tutti è di uscire solo in caso di necessità, soprattutto per gli anziani che sono i più deboli e vanno tutelati in ogni modo.

OSSERVARE LE PRESCRIZIONI - Per i trinitapolesi affetti da Covid, si ribadisce la necessità di osservare l’isolamento prescritto. In caso di necessità sono attivi alcuni servizi utili.

LA CONTINUITÀ ASSISTENZIALE - Chiamando l’Usca (Unità speciale di continuità assistenziale) al numero 0883.577271, un pool di sanitari raggiungerà a domicilio i positivi al Covid, per la necessaria assistenza a casa.

RACCOLTA RIFIUTI COVID - La raccolta dei rifiuti (solo indifferenziati) viene effettuata a parte per i nuclei familiari con soggetti positivi al virus. Basta segnalare la situazione alla ditta incaricata, al numero 800.615.622.

I CONTROLLI - Sentinelle anti-assembramenti e Polizia locale monitorano il territorio. Occorre evitare a tutti i costi il lockdown totale e si può farlo soltanto rispettando e facendo rispettare le regole: multe e denunce ai trasgressori di ogni età.

CENTRO OPERATIVO COMUNALE - Resta attivo il numero del Centro operativo comunale, per il “servizio di gentilezza” (spesa e medicinali a domicilio a disabili, anziani, malati e quarantenati): 350.1492361, a cui risponderanno i volontari della Protezione Civile.

LE REGOLE ANTI-CONTAGIO - Si ricordano le semplici regole anti-contagio: distanza sociale di sicurezza, divieto di assembramenti, igienizzazione frequente delle mani, corretto utilizzo della mascherina. In generale: dobbiamo stare a casa e uscire solo se necessario.

Trinitapoli informata, Trinitapoli sicura.

COMUNE DI TRINITAPOLI Servizio di Comunicazione istituzionale

box tribigas