Sole & Natura

Tutto pronto per l’inaugurazione del nuovo campo sportivo. Tedesco: «Previsto anche l’efficientamento energetico dell’intera struttura»

TRINITAPOLI - Tutto pronto per l’inaugurazione del nuovo stadio comunale di Via Mare: sabato 9 novembre dalle ore 16, la cerimonia ufficiale di taglio del nastro. A corredo dell’evento, animazione con speaker e dj di Lattemiele e flashmob a cura delle Associazioni di danza di Trinitapoli.

«Presenteremo alla città - fa sapere l’assessore allo Sport, Marta Patruno - un impianto all’avanguardia, che assicurerà la massima fruibilità i trinitapolesi ed alle associazioni del territorio: manto in erba sintetica, pista di atletica, illuminazione, area fitness, nuovi spogliatoi. Declinando il principio della valorizzazione delle strutture esistenti, abbiamo ottenuto una vera palestra a cielo aperto, un centro polifunzionale nel cuore della Zona Umida».

Il progetto definitivo fu approvato nel 2016: «Siamo riusciti ad ottenere 750mila euro dal Credito sportivo - ricorda l’assessore ai Lavori Pubblici, Giustino Tedesco -, abbattendo del tutto gli interessi e risparmiando circa 350mila euro. Approvato in Giunta il progetto esecutivo (aprile 2018), la successiva procedura negoziata per la gara d’appalto ci ha consentito un ulteriore risparmio di oltre 150mila euro». Né gli interventi terminano con l’inaugurazione di sabato: altri 370mila euro (e 130mila di cofinanziamento) arriveranno da un bando su sport e recupero delle periferie. Consentiranno l’efficientamento energetico dell’intera struttura.

«Lo scorso 7 giugno - spiega l’assessore al Bilancio, Emanuele Losapio - il nostro campo sportivo è stato definitivamente omologato dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio, così adesso possiamo pensare al taglio del nastro di un impianto che diventerà punto di riferimento per l’intero territorio».

«Un altro grande risultato fortemente voluto, che oggi trova realizzazione e compimento dopo caparbia programmazione di questa amministrazione», afferma orgoglioso il sindaco Francesco di Feo. «La sinergia tra assessorati a Lavori pubblici e Sport - conclude - non resta un fatto isolato al solo campo sportivo: tutta l’area di Via Mare man mano si trasforma in villaggio tra benessere e natura, con l’illuminazione della pista ciclabile e l’area fitness, offrendo un percorso sportivo e turistico outdoor unico nel suo genere».

COMUNE DI TRINITAPOLI Servizio di Comunicazione istituzionale