Piste ciclabili a San Ferdinando? Puttilli: «Un vero inferno per cittadini ed operatori commerciali»

SAN FERDINANDO DI PUGLIA - «Quello delle piste ciclabili a San Ferdinando è divenuto un vero e proprio 'inferno' per i cittadini e per gli operatori commerciali delle aree interessate.

Rimango basito a pensare quanto ci è costato (vi assicuro tanto!) fare e rifare (per tre volte) i bislacchi itinerari.

Mi chiedo, come mai, una petizione, in proposito, firmata da più di mille cittadini, non sia stata mai presa in considerazione?

Mi chiedo, quanti risarcimenti agli automobilisti ci è costata questa bislacca concezione degli itinerari ciclabili?

Mi chiedo, come potranno districarsi le ambulanze del 118 nel budello di Via Ofanto?

Mi chiedo, cosa ne pensa di questa confusionaria ed impattante gestione della viabilità cittadina il progettista (Prof. Civitella) del redigendo Piano Urbano del Traffico; mi chiedo, come mai (magari mi sbaglio) il Comandante della Polizia Municipale non abbia espresso, in proposito, alcun parere.

Di una cosa sono certo però: questa protervia fine a se stessa, ma dannosa per la nostra comunità, vivrà il suo epilogo tra qualche mese.»

SALVATORE PUTTILLI (Candidato Sindaco “Costruiamo Insieme”)

Articoli correlati