A San Ferdinando “liberi dalla plastica”: iniziativa a cura degli assessori Masciulli e Demichele

SAN FERDINANDO DI PUGLIA - Su iniziativa degli assessori all’Ambiente e alla Sicurezza, Aniello Masciulli e Giacomo Demichele, la Giunta Puttilli, con Delibera n. 180 del 4.12.2018, ha ritenuto di concedere il patrocinio per una sana iniziativa sulla riduzione della plastica, in piena sintonia con l’educazione ambientale che si sta cercando di diffondere nella comunità attraverso ogni possibile mezzo, per la tutela e sicurezza delle nostre periferie e strade di campagna ormai, nonostante tutto, ricettacolo di rifiuti di ogni genere, in dispregio delle più elementari regole di convivenza civile.

Dal Comune di San Ferdinando di Puglia parte dunque l’iniziativa “LIBERI DALLA PLASTICA”, per ridurre l’uso dei prodotti inorganici. 

Nell’ambito di tale iniziativa, ogni famiglia potrà richiedere, attraverso la compilazione di una cedola, la consegna gratuita di un piccolo depuratore domestico utile ad invertire i consumi relativi alle bottiglie d’acqua in plastica. La consegna avverà a cura dell’azienda che ha richiesto il patrocinio e sarà consegnato GRATUITAMENTE presso il domicilio di coloro i quali ne faranno richiesta.

I centri di raccolta delle adesioni sono stati individuati dall’azienda. L’Amministrazione ritiene utile promuovere ed accrescere sempre più, anche attraverso queste iniziative, la sensibilità per l’Ambiente.

L’acqua del Comune di San Ferdinando - si afferma - è potabile, sicura e certificata, ma come tutte le acque domestiche è pesante e poco adatta ad uso massivo. Il sistema di ultrafiltrazione, a titolo gratuito che verrà distribuito a richiesta, è dotato di filtri capaci di eliminare metalli pesanti, cloro e altre microparticelle rispetto alla classica microfiltrazione. Risparmio e salute, dunque, per questa interessante e lungimirante iniziativa.

YLENIA NATALIA DALOISO