Festa degli alberi: 4 arbusti piantati nei cortili della scuola dell’infanzia

TRINITAPOLI – La Città celebra la Festa degli alberi piantando due arbusti per ogni cortile delle scuole dell'infanzia. Questa mattina l’assessore alla Pubblica istruzione Marta Patruno ha fatto visita ai bambini del Circolo didattico presieduto da Salvatore Mininno, in occasione della 24a edizione dell’evento ispirato da Legambiente. Ogni anno l’associazione ambientalista mette a dimora tantissimi giovani arbusti lungo la penisola, tra essenze aromatiche e giovani alberi: «Si tratta di una iniziativa - fa sapere l’assessore Patruno - che da anni ci vede aderire con gioia, certi della bontà del messaggio trasmesso: un albero piantato è un indispensabile contributo alla vita».

Oltre a Patruno, a rappresentare l’amministrazione comunale accolta dal dirigente scolastico vicario Donato Piccinino, il vicesindaco Maria Iannella e gli assessori Giustino Tedesco (ambiente) ed Emanuele Losapio (bilancio).

«Alla scuola dell’infanzia Rodari ed all’Agazzi - spiega Patruno - abbiamo piantato un corbezzolo ed una mimosa. In vista della imminente giornata del 25, in cui si celebra il no alla violenza sulle donne, con quest’ultimo arbusto abbiamo inteso porre le radici per un simbolo delle donne, che ha la particolarità di fiorire in poco tempo, così già in primavera potrà essere utilizzato dai bambini come omaggio per le mamme. Un pensiero condiviso con le colleghe donne dell’amministrazione, Iannella e Antonella De Lillo, dal sindaco Francesco di Feo e dai funzionari comunali Salvatore Grieco e Giacinto Capodivento, sempre solerti per questa città».

COMUNE DI TRINITAPOLI Servizio di Comunicazione istituzionale