Indagine NOE, Quarta (Pd): «Massima fiducia nell’azione degli organi inquirenti. Avvieremo un confronto pubblico sulle tutele dei cittadini»

MARGHERITA DI SAVOIA - «Il circolo del Partito Democratico di Margherita di Savoia, da sempre impegnato nella difesa e nella valorizzazione del territorio Salinaro, esprime viva preoccupazione per l’esito di una indagine del NOE culminata oggi con il sequestro di un’area di un chilometro nei territori di Trinitapoli e Margherita di Savoia.

Riteniamo sia doveroso riporre massima fiducia nell’azione degli organi inquirenti con la speranza che, per l’immagine del nostro territorio, ogni cosa venga chiarita quanto prima.

In attesa di ulteriori approfondimenti, si informano i cittadini che, in caso di accertate violazioni, è intenzione del Partito Democratico avviare un confronto pubblico sul tema ed intraprendere tutte le azioni politiche necessarie a tutela dei diritti dei cittadini, della salute pubblica e della tipicità dei nostri prodotti.»

EMANUELE QUARTA (Segretario Partito Democratico Margherita di Savoia)